Inverno

In inverno, la maggior parte delle persone portano spesso le scarpe impermeabili e chiuse ermeticamente, che, in combinazione con un calzino di cotone o fibre sintetiche di bassa qualità, assorbono prontamente l'umidità, con un rischio conseguente di ammollo solide delle gambe. L’umidità eccessiva provoca che i piedi di alcune persone siano sottoposti all’ipotermia o addirittura al congelamento. Allo stesso tempo, durante il giorno i piedi umidi sono privi di accesso d'aria per le scarpe, che cosa forma le perfette condizioni per le infezioni dovute ai funghi. In inverno, soprattutto negli anziani, i sintomi di reumatismi compaiono o peggiorano molto spesso. Per questo motivo, in inverno abbiamo usato la crema di oli essenziali attivi di zenzero, pino e lavanda. L'uso di olio di zenzero ha un effetto positivo sull’allievo dei sintomi di infiammazione di ossa e articolare nelle malattie reumatiche croniche. Quest’olio regola la secrezione di sebo o di sostanze grasse prodotte dalle ghiandole sebacee, che conservano la flessibilità della pelle. Ha un effetto lenitivo su tutti i sintomi associati alla circolazione debole nelle gambe e ai reumatismi. L’olio ha anche un effetto terapeutico aiutando la guarigione delle ferite minori e prevenendo le smagliature. L'uso di olio essenziale di pino è consigliabile per attivare e migliorare il drenaggio linfatico nel tempo del massaggio delle gambe.